• airola

Grave Comportamento Comandante Airola

Egr. Pres. Caterina CHINNICI,

Lo scrivente Coordinamento Nazionale si vede costretto a riferiLe di un grave episodio verificatosi in data 28 cm durante una contrattazione presso il Centro Giustizia Minorile di Napoli.

Nello specifico lo scrivente lamenta il grave comportamento tenuto dal Comandante di Reparto dell’istituto Penale per Minorenni di Airola nei confronti di un componente della delegazione del Si.N.A.P.Pe. il Comandante al termine della contrattazione, ancora in presenza dei delegati della altre O.S., si è avvicinato ad uno dei suoi interlocutori strappandogli dalle mani atti ufficiali riguardanti la seduta appena discussa e lanciandoglieli in faccia inveendo contro questi con un linguaggio poco consono al suo ruolo.

Visto il comportamento tenuto dal succitato Comandante durante una contrattazione sindacale e non sapendo dunque frenare il suo impeto solo perché sia lo scrivente che altre O.S. presenti non hanno accettato un organizzazione del lavoro da lui proposta, non osiamo immaginare il comportamento che lo stesso può porre in essere nel relazionarsi con il personale di polizia penitenziaria che svolge servizio presso l’istituto sannita.

All’uopo, lo scrivente per riportare serenità al personale di tale istituto, che già svolge il suo servizio con abnorme senso di responsabilità in presenza di mille difficoltà e in una situazione ultimamente peggiorata visto il cambio del Direttore e del Comandante i quali non hanno portato alcun beneficio, chiede l’avvicendamento del Comandante con conseguente indagine ispettiva presso l’istituto sannita.

Infine, si specifica che questa O.S. rimarrà vigile su qualsiasi forma di ritorsione che il Comandante questione possa mettere in atto nei confronti del suo delegato/iscritti e tutto il personale ivi di servizio.

nota comandante airola

 

Share This Post

About Author: Marco Gordiani