• Carcere Dozza (BO) - penitenziario

Anche a Bologna IL Si.N.A.P.Pe. c’è e si vede!

CON LE NOSTRE NOTE INDIRIZZATE ALLA DIREZIONE DELLA CASA CIRCONDARIALE DI
BOLOGNA ED AL SUPERIORE PRAP, SIAMO RIUSCITI AD OTTENERE:
1. LO STANZIAMENTO DEI FONDI NECESSARI AL RIFACIMENTO DELLE DOCCE NON
FUNZIONANTI DELLA CASERMA AGENTI ED IL RELATIVO INIZIO DEI LAVORI AD OPERA
DELLA LOCALE MOF (NOTE PROT. N° 01/2015/SP-BO E 38/2015/SR-ER);
2. CHE LA DIREZIONE DI BOLOGNA PROVVEDESSE “A FORMULARE LA PROPOSTA
RELATIVA ALL’INDIVIDUAZIONE DELLA SEZIONE DA DESTINARE AI SOGGETTI CHE
NECESSITANO DI PARTICOLARI CAUTELE EX ART. 32 D.P.R. 230/2000”, CON
CONSEGUENTE SOPRALLUGO DEI TECNICI DEL PRAP PER L’ADEGUAMENTO DEI LOCALI
OVE ALLOCARE I DETENUTI FACINOROSI (NOTE PROT. N° 74/2015/SR-ER E 84/2015/SRER).
ABBIAMO IN CANTIERE ULTERIORI INIZIATIVE PER MIGLIORARE LE CONDIZIONI LAVORATIVE
DEL PERSONALE IN DIVISA E PER CONTRIBUIRE AL MIGLIORAMENTO DEGLI ACCORDI PATTIZI
E DELL’ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO DELLA DOZZA.
SEMPRE AL VOSTRO FIANCO

COMUNICATO – anche a bologna IL SINAPPE C’É E SI VEDE!

Share This Post

About Author: Marco Gordiani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *