• untitled

“Buoni Befana” – Penitenziari Regione Lazio. Richiesta integrazione punti vendita convenzionati.

Con nota prot. n. 1026/SG del 23 novembre 2010, la scrivente Segreteria Generale

sollecitava l’attenzione di codesti Superiori Uffici, circa una questione particolarmente interessante

per il personale di Polizia penitenziaria in servizio presso gli Istituti della regione Lazio,

beneficiario del Buono Befana.

Tra l’altro l’importanza della vicenda, stante la crisi degli ultimi anni, si è particolarmente

intensificata, necessitando dell’intervento sollecito della scrivente.

La questione, riassumendo brevemente, si riferiva ai Buoni Befana, emessi appunto per gli

Istituti della Capitale, che erano (e sono tuttora) “spendibili” esclusivamente nei negozi

che appartengono alla catena di giocattoli “Rocco Giocattoli”, a differenza di quanto

accade non solo in altre regioni italiane, ma anche nelle altre città della regione Lazio.

Qui infatti, i ticket distribuiti, offrono una diversa scelta di spesa che varia dal negozio di

giocattoli, al negozio di abbigliamento specifico per bambini, al supermercato, ecc., rendendo così

possibile impiegare al meglio possibile il Buono.

Infatti, seppur vero che il ticket rappresenta un “regalo” per i figli dei poliziotti beneficiari,

non è detto che il dono debba essere prioritariamente un giocattolo.

Pertanto, ribadendo l’apprezzamento per l’iniziativa ormai decennale, ma cercando

comunque di sposare anche le richieste del Personale, questa Segreteria Generale, sollecita le SS.LL

(ognuna per la parte di competenza), a voler aderire a quanto fin qui meramente suggerito, già

dalla prossima emissione dei Buoni.

In attesa di un urgente riscontro, si coglie l’occasione per porgere distinti saluti.

buoni befana – richiesta integrazione negozi convenzionati

Share This Post

About Author: Marco Gordiani