• ipm-bologna

C.G.M. BOLOGNA – Precaria condizioni di sicurezza in ambienti di lavoro. Richiesta intervento urgente.

Egregio Dirigente,
la Segreteria Regionale per la Giustizia Minorile, dell’Organizzazione Sindacale in intestazione, con la presente missiva al fine di stigmatizzare quanto indicato in oggetto. Nella fattispecie, vi è la presenza cospicua di materiale (presumibilmente infiammabile) depositato nelle adiacenze dell’ascensore ubicato al piano terra della caserma Agenti, ove vi è anche qualche ufficio di competenza dell’U.S.S.M.
Si precisa che, vicino al sopraccitato materiale è posizionato anche un generatore di corrente, il quale potrebbe compromettere eventualmente l’igiene e la sicurezza dello stabile, tenuto conto del personale di Polizia Penitenziaria accasermato e degli addetti ai lavori ivi presenti. Inoltre, a seguito di una visita sui luoghi di lavoro, effettuata da questa compagine sindacale, veniva già denunciata la situazione de quo (con nota del Coordinamento Nazionale datata 02 marzo us), senza sortire in alcun esito positivo.
Pertanto, per le ragioni di cui sopra, Voglia la S.V. attivare un urgente ed improcrastinabile attività riparativa, a tutela dell’incolumità collettiva.
Con l’occasione, è gradito inviarLe vive attestazioni augurali di un proficuo lavoro, alla luce del Suo neo insediamento quale Dirigente del C.G.M. Emilia Romagna e Marche.

c-g-m-bologna-precaria-condizioni-di-sicurezza-in-ambienti-di-lavoro-richiesta-intervento-urgente

Share This Post

About Author: Marco Gordiani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *