• Agrigento CC

CASA CIRCONDARIALE DI AGRIGENTO – Richiesta incontro urgente

Egregio Direttore,
fin dal suo insediamento questa O.S., ha mostrato una fattiva collaborazione
nel condividere i suoi modus operanti .
Ma spiace evidenziare che con tutti i suoi buoni propositi nulla è cambiato,
presso l’istituto da Lei diretto.
Appare chiaro che le problematiche che affliggono l’istituto Agrigentino, sono
diventate croniche e pertanto necessitano di un forte cambiamento nell’assetto
organizzativo del lavoro, da come previsto dalle nuove normative sopra citate,
e garantendo le pari opportunità di lavoro professionale a tutto il personale in
servizio, recuperando quelle unità di polizia penitenziaria che sono
state inserite arbitrariamente nelle cariche fisse dalle precedenti
gestioni, restituendole al servizi a turno.
E’ doveroso premettere che il Si.N.A.P.Pe con la missiva Prot. n. 180/2016 del
18 ottobre 2016, in merito a quanto previsto nella nota P.R.A.P. Prot. n.
40940-OR/III del 06 maggio 2016, aveva chiesto la seguente documentazione:
1) Di chiarire di quante unità è composta la pianta organica dell’unità
operativa N.T.P.
2) I carichi di Lavoro di tutto il personale in servizio presso il Nucleo T.P.,
correlata dai nominativi e i vari posti di servizio, in particolare quello degli
uffici, correlati dalla data di assegnazione, con relativi provvedimenti di
assegnazione.
3) Richiesta consegna prospetti indennità servizi esterni e modalità di
concessione, inerente al personale di Polizia Penitenziaria, in servizio presso il
Nucleo T.P., dal 01/01/2013 alla data odierna.
4) Richiesta consegna prospetti dello straordinario, dal 01/01/2016 alla data
odierna, espletato dal personale in servizio presso il Nucleo. T.P.
5) Richiesta consegna prospetti inerenti alle missioni espletate dal personale
in servizio presso il Nucleo. T.P. dal 01/01/2016 alla data odierna.
Appare chiaro che le mancate determinazioni in merito alla missiva sopra
citata, contrastano con quanto previsto, sia dall’Accordo Quadro Nazionale,
nonché dal P.I.R., e delle direttive dipartimentali e regionali vigenti in materia,
con eventuali responsabilità amministrativa contabile e penale.
Pertanto si invita la S.V., a fissare un urgente incontro, trasmettendo
un’informazione preventiva alle OO.SS., e dare le proprie determinazioni in
merito a quanto richiesto con la missina in narrativa, consegnando a questa
O.S., la documentazione richiesta, al fine di evitare eventuali contenziosi, e
proseguire in un clima di collaborazione.

CON AVVERTIMENTO
che in difetto o nel caso di insoddisfacente accoglimento delle istanze del
Si.N.A.P.Pe, quest’ultimo provvederà a tutelare i propri diritti nelle sedi
competenti giudiziarie.

nota agrigento richiesta incontro

Share This Post

About Author: Marco Gordiani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *