4shared

CASA CIRCONDARIALE DI BENEVENTO – Assenza figure apicali

CASA CIRCONDARIALE DI BENEVENTO – Assenza figure apicali

Illustre presidente Non senza sconcerto, questa Organizzazione Sindacale si trova a dover prendere atto di una assurda situazione che oggi, in assenza evidente di ogni progettualità, interessa la Casa Circondariale di Benevento. A seguito della quiescenza del Comandante di Reparto e del trasferimento presso altra sede del Direttore, l’istituto risulta oggi privo delle figuri apicali e lasciato ad una gestione improvvisata ed emergenziale, propria degli istituti ove le funzioni vengono svolte con incarichi provvisori. È indiscusso assioma che vede nelle figure del direttore penitenziario e del Comandante di Reparto il fulcro delle responsabilità gestionali e in quanto tali anche titolari dei poteri programmatici.
A fronte di situazioni preventivate (la data di quiescenza del Comandante era nota, e il trasferimento del Direttore è stato disposto scientemente dalla stessa Amministrazione) è incomprensibile che non si sia provveduto per tempo ad individuare le sostituzioni stabili, in ragione del fatto che si sta parlando di un istituto di importanti dimensioni, sia per il numero di detenuti gestiti, sia per quello del personale
amministrato.
È nota la filosofia di questa Organizzazione Sindacale che ha sempre perorato presso
l’Amministrazione penitenziaria la causa di una gestione degli istituti di pena ispirata a logiche manageriali;
logiche che cozzano con assenze di progettualità di lungo periodo che, gioco forza, si realizzando quando si
vengono a creare (in relazioni alle figure apicali) avvicendamenti estemporanei, non programmati seppur
programmabili. Situazioni, queste, che non giovano né all’Amministrazione né al personale, a discapito
della efficienza.
Ritenendo inconfutabili le ragioni si qui prospettate, nel chiedere chiarimenti in merito al vuoto che
oggi si registra, si invita altresì ad intervenire con ogni solerzia al fine di giungere nel più breve tempo
possibile a ripianare la falla attraverso l’assegnazione di un Direttore e di un Comandante di Reparto presso
la Casa Circondariale di Benevento.

180111_capo-dap_benevento_contemporanea-assenza-direttore-e-comandante