• telecamera-di-sicurezza-696x464

CASA CIRCONDARIALE DI BOLOGNA – Atti vandalici ai danni dell’auto di una Poliziotta

Egregia Dottoressa,
la scrivente O.S. dopo aver appreso dell’ennesimo atto vandalico, ieri, ai danni dell’auto di una poliziotta, evidenzia alla S.V. la necessità di dotare il parcheggio riservato al personale dell’Istituto di un sistema per la videosorveglianza.
Dispiace dover far i conti, periodicamente, con gesti sconsiderati di chi non riesce proprio a rispettare la proprietà altrui, sia essa statale che privata.
Sono molti gli episodi che si potrebbero riportare in questa nota, consumati dentro e fuori dal carcere.
Tra li ultimi casi, ad esempio, le scritte offensive contro agenti di Polizia penitenziaria sulle pareti dell’ascensore, la vernice sbucciata, volutamente, al piano terra della caserma, furti ecc. Fatti gravi, che vengono consumati all’interno di uno spazio istituzionale, il più delle volte rimasti impuniti.
Il SiNAPPe auspica che l’Amministrazione decida finalmente di investire risorse per la sicurezza e l’installazione di sistemi e apparati di sicurezza, in tempi brevi.

casa-circondariale-di-bologna-atti-vandalici-ai-danni-dell’auto-di-una-poliziotta

Share This Post

About Author: Marco Gordiani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *