• formazione-docenti

CASA CIRCONDARIALE DI CALTANISSETTA – Corso di formazione di lingua Araba o similari.

Egregio Signor Provveditore
la scrivente organizzazione sindacale ha appreso che personale della casa circondariale di Caltanissetta è stato inviato a svolgere un corso di formazione di lingua Araba o cosa simile.
Atteso che le regole stabilite tra le parti con il PIR e le linee guida della formazione nazionale, regionale o locale stabiliscono criteri per la scelta del personale da formare e le modalità circa la informazione da dare alle organizzazioni rappresentative per la formazione del personale di Polizia Penitenziaria. Si chiede alla S.V. di volere comunicare alla scrivente organizzazione sindacale:
– quali criteri sono stati adottati per la scelta del personale di Polizia Penitenziaria per la suddetta formazione;
– quali criteri sono stati utilizzati per dare comunicazione, del predetto corso, a tutto il personale di Polizia Penitenziaria in servizio presso la Casa Circondariale di Caltanissetta;
– come mai le OO.SS. non sono state informate del predetto ciclo di formazione.
Con la a presente si impone da parte della S.V. un urgente quanto puntuale intervento per chiarire e dare contezza dell’accaduto e, inoltre, in capo a chi sono le responsabilità della scelta del personale di Polizia Penitenziaria. Si chiede, ancora, quali provvedimenti intenderà adottare nei confronti di chi, eventualmente, ha arbitrariamente adottato criteri e scelte non conformi alle le regole stabilite in sede negoziale.

casa-circondariale-di-caltanissetta-corso-di-formazione-di-lingua-araba-o-similari

 

Share This Post

About Author: Marco Gordiani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *