• CLAPS: DANILO RESTIVO ARRIVATO IN ITALIA

Casa Circondariale di Caltanissetta – mancata liquidazione emolumenti spettanti al personale di Polizia Penitenziaria che ha espletato servizio di missione presso l’ N.T.P.

Egregio Direttore,
Questa O.S., è stata resa edotta dal personale iscritto e non, che presso
l’Istituto da Lei diretto, da circa quattro mesi non vengono liquidati , le somme
spettanti al personale di Polizia Penitenziaria, che ha espletato servizio di
missione, presso il Nucleo N.T.P.
Appare chiaro che quanto rappresentato da personale, contrasta con le
normative vigenti , e sta arrecando un serio disagio nonchè un danno
economico agli stessi.

Viene segnalato la mancata liquidazione Fesi anno 2014, inerenti agli
incrementi previsti per la fattispecie A1 dell’accordo integrativo 2014 del
21/07/2015, che sono stati erroneamente calcolati per un disguido tecnico.
Questa O.S., non può condividere quanto in narrativa, e chiede alla S.V., la
liquidazione delle somme inerenti alle missioni espletate dal personale in
servizio presso il nucleo N.T.P, nonché la liquidazione al Fesi in oggetto.
Il Provveditore Regionale dell’Amministrazione Penitenziaria per la Sicilia pro
tempore, in persona del Dott. Gianfranco De Gesu, a volersi assicurare che il
Direttore della C.C. Caltanissetta si adoperi a quanto richiesto da questa OS.,
intervenendo direttamente in tal senso, qualora ciò non dovesse avvenire.
CON AVVERTIMENTO
che in difetto o nel caso di insoddisfacente accoglimento delle istanze del
Si.N.A.P.Pe, quest’ultimo non parteciperà all’ incontro Locale che dovrà essere
programmato a partire dal mese giugno 2016, con ordine del giorno piano
ferie estivo, proclamando lo Stato di Agitazione del Personale.
Inoltre, darà mandato al proprio studio legale, che provvederà a tutelare i
diritti dei lavoratori nelle sedi competenti giudiziarie, al fine di emettere i
decreti ingiuntivi di pagamento, con eventuale danno economico per le casse
dello Stato, per il pagamento delle spesi giudiziarie e legali che comporta
l’intera vicenda, e comunque ci si riserva di presentare eventuale denuncia
circostanziata dei fatti alla Procura della Repubblica della Corte dei Conti di
Competenza.
Si resta in attesa di un cortese urgente riscontro.
Distinti Saluti.

Casa Circondariale di Caltanissetta – mancata liquidazione emolumenti spettanti al personale di Polizia Penitenziaria che ha espletato servizio di missione presso l’ N.T.P.

Share This Post

About Author: Marco Gordiani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *