• 985a5b5f73552a313b644d6f95ad0e19

Casa Circondariale di Civitavecchia – Mancato pagamento missioni – richiesto intervento

Egregio Provveditore,
sono ormai diversi mesi che i poliziotti in servizio presso la Casa Circondariale in parola, attendono la giusta retribuzioni dei servizi di missione, espletati per conto di codesta Amministrazione.
Gli arretrati risalgono all’aprile scorso, ben più di 3 mesi fa, nonostante la normativa preveda un tempo massimo di 3 mesi per il pagamento delle missioni.
Va evidenziato inoltre che presso il penitenziario laziale, ormai non vengono elargiti neanche più gli anticipi; ciò significa che i poliziotti comandati di traduzione devono pagare di tasca loro tutte le spese necessarie a svolgere il servizio, con la speranza di vedersi restituire i soldi quanto prima.
E’ superfluo sottolineare come un tale ritardo sia causa di gravi disagi per gli interessati che, al fine di garantire regolarmente l’attività penitenziaria, sottraggono soldi a quello che è il budget familiare.
Per quanto detto, si chiede di conoscere i tempi di pagamento del lavoro debitamente effettuato con la preghiera di urgente intervento in merito, a tutela dei lavoratori e delle loro famiglie.

cc-civitavecchia-mancato-pagamento-missioni

Share This Post

About Author: Marco Gordiani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *