• como-cc

CASA CIRCONDARIALE DI COMO – Manifestazione di protesta Organizzazioni sindacali Polizia Penitenziaria – Festa del Corpo del 23/09/2017

Le scriventi Organizzazioni sindacali partecipano alle autorità in indirizzo che il giorno 23/09/2017 declinano l’ invito ricevuto per la festa del corpo di Polizia penitenziaria che celebra il suo bicentenario dalla fondazione.
In considerazione della oramai insostenibile congiuntura politica che ha portato il Corpo di Polizia Penitenziaria alla deriva, sentendoci orfani di padre, abbandonati al nostro destino legato ai diktat Europei, a cui l’ attuale governo ha prestato il fianco, inventando un regime di “CELLE APERTE”, che non ha fatto altro che aumentare sensibilmente i disordini nelle carceri, nella giornata destinata alla festa della Polizia Penitenziaria comasca, la cui divisa indossiamo con onore ed orgoglio, poniamo in essere una manifestazione di protesta che si terrà innanzi all’ ingresso della Casa Circondariale di Como.
Urleremo il nostro disappunto al fine di riottenere dignità per la Polizia Penitenziaria di Como, che addirittura si è vista catapultata nelle prime pagine dei giornali e telegiornali classificando il carcere di Como uno dei più violenti in termini di trattamento verso i detenuti, danneggiando l’ immagine e la professionalità della Polizia Penitenziaria che sovente si è vista riconoscere onorificenze dovuti alla risoluzione, spesso senza i giusti mezzi necessari, di eventi critici (Incendi nei reparti – salvataggio di vite umane “attaccati” ad una corda… e non ci dilunghiamo nell’ elenco).
La risposta già la conosciamo. ASPETTIAMO LA VOSTRA ISPEZIONE MINISTERIALE!!!!!!!!!
Di fronte ad un’ Amministrazione sorda ai problemi che i propri figli lamentano non vediamo altra via che intraprendere un periodo di contestazione che terminerà fino a quando il nostro grido non sarà ascoltato ed i problemi seriamente affrontati in un confronto leale, proficuo e risolutore con le parti in causa, politiche e amministrative.
Non c’è nulla da festeggiare.

lettera-manifestazione

Share This Post

About Author: Marco Gordiani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *