• cremona

Casa Circondariale di Cremona – richiesta convocazione e sollecito riscontro note

Egregio Direttore,
con la presente la scrivente articolazione regionale dell’ O.S. Si.N.A.P.Pe rappresenta l’urgenza di una convocazione al fine di proseguire i lavori già iniziati per la stesura del protocollo d’intesa locale.
Ben si rammenterà come detti lavori, iniziati sotto la precedente reggenza, hanno visto una brusca interruzione per ben note ragioni di inconciliabilità di posizione; ciò non sminuisce, tuttavia, il carattere di urgenza con cui gli stessi debbano essere riaffrontati al fine di attualizzare un documento cosi importante, qual è quello dell’organizzazione del lavoro, a seguito delle modifiche anche strutturali subite dalla Casa Circondariale di Cremona.
Con la presente corrispondenza si vuole altresì sottolineare la necessità di acquisire solerte riscontro in relazione a due note, prodotte nel mese di Novembre 2014 dall’articolazione locale del Si.N.A.P.Pe relative alla postazione lavoro “sala regia” e alla questione dell’utilizzazione del “drappello operativo”; entrambe questioni meritevoli di attenzione e risoluzione.
Per quanto sopra si richiede un prioritario riscontro in relazione agli argomenti in narrativa.
Cordiali Saluti

Casa Circondariale di Cremona – richiesta convocazione e sollecito riscontro note

Share This Post

About Author: Marco Gordiani