• carcere-di-foggia-2

CASA CIRCONDARIALE DI FOGGIA – Mancata convocazione tavolo sindacale

Egregio Provveditore,

come rappresentato anche per le vie brevi, sono trascorsi ulteriori 8 giorni dall’ultimo sollecito, e 34 dalla risposta del direttore di Foggia che assicurava la convocazione “a breve”. Al fine di meglio comprendere le dimensioni del problema relativo alle mancate convocazioni è d’uopo ricordare che la tanto auspicata convocazione del tavolo negoziale, su impulso esplicito di codesto Ufficio indirizzato all’intero distretto, era stata fissata del direttore reggente per la data del 9 marzo 2018. Rinviata per il sopraggiungere di ulteriori impegni istituzionali, in data 23 marzo le procedure venivano congelate in ragione del rientro del direttore titolare. Da allora e fino alla data odierna, il fittissimo calendario degli impegni della direzione foggiana non ha consentito di adempiere alle disposizioni di codesti Uffici tanto da risultare paradossale come, sin dall’insediamento di codesto Provveditore presso questo territorio, non sia mancato il dialogo fra il Vertice regionale e le organizzazioni sindacali, mentre lo stesso risulti impossibile presso il penitenziario dauno. Tanto si segnala per le Sue valutazioni, con riserva di azione da parte di questa O.S. in ragione dell’evidente compressione delle prerogative sindacali, come certifica l’assenza di alcuna convocazione nell’ultimo triennio.

cc-foggia_mancata-convocazione-sindacale

Share This Post

About Author: Marco Gordiani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *