• image

Casa Circondariale di Frosinone – invio alla CMO – anomalie – QUESITO

Egregio Consigliere
Con la presente si intende giungere a chiarimenti certi, circa la normativa che disciplina il corretto modus operandi, in caso di invio alla CMO del personale di polizia penitenziaria, per accertamenti sanitari.
Il dubbio nasce infatti da un comportamento, a nostro parere anomalo, tenuto dalla Dirigente in missione presso il penitenziario di Frosinone.
Pare infatti che dopo un’assenza per malattia di circa 20 giorni, con diagnosi psichica, il poliziotto interessato (al quale è stata ritirata regolarmente l’arma per tutto il periodo di prognosi), sia rientrato tranquillamente in servizio senza alcun ulteriore accertamento sanitario disposto dalla Parte Pubblica, seppure la circolare GDAP-0054841_2011 del 8/02/2011, al punto 2.2 lettera b) preveda “l’invio a visita collegiale quando, considerata la natura e il tipo di patologia, possa risultare comunque necessaria una valutazione/approfondimento ai fini preventivi o medico/legali” e la circolare GDAP-0050880-2011 del 7/02/2011 al punto 2.2 lettera a) disponga “l’invio alla CMO del personale in caso di malattie psicotiche anche sospette”.
Trascorsi alcuni giorni però dal rientro a lavoro, facendo un passo indietro, la Direzione ha inviato il predetto a visita medica dal medico incaricato, che ne ha decretato l’idoneità temporanea al servizio in attesa del giudizio della CMO che, sembrerebbe, abbia fissato il controllo per il prossimo mese di gennaio.
Come se ciò non bastasse, allo stesso, nonostante in regolare servizio, è stata ritirata comunque la pistola di ordinanza che gli verrà restituita, eventualmente tra 3 mesi, al giudizio di completa idoneità emesso dalla Commissione ad hoc.
La vicenda, assolutamente anomala, ha attirato l’attenzione non solo del restante Personale, ma anche della scrivente Segreteria Generale che chiede urgenti delucidazioni circa la conformità o meno della descritta procedura.
Distinti saluti.

Casa Circondariale di Frosinone – invio alla CMO – anomalie – QUESITO

Share This Post

About Author: Marco Gordiani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *