• images

Casa Circondariale di Genova “Marassi”. -Mancata retribuzione servizio di missione – richiesto sollecito intervento.

Egregi, è’ dovere della scrivente Segreteria Generale riportare le svariate, quanto legittime, lamentele dei poliziotti addetti al Nucleo Traduzioni e Piantonamenti del penitenziario all’oggetto indicato, che ormai da diversi mesi vivono una spiacevole situazione. Accade infatti che da aprile 2017, e quindi oltre 4 mesi, non vengono retribuiti i servizi di missione espletati dal predetto personale, creando una condizione di estremo disagio allo stesso che non solo non si vede regolarmente compensato per il lavoro svolto ma, per di più, deve anticipare di tasca propria il denaro necessario all’esecuzione del servizio comandato! E’ palese che tale condizione alimenta uno stato di forte tensione tra i poliziotti che inevitabilmente riversano tale disagio anche nella loro vita privata, tenuto conto che la mancata retribuzione in parola, incide negativamente sul bilancio familiare. Il Si.N.A.P.Pe, portavoce di tali lagnanze, chiede precise delucidazioni ed un sollecito intervento in merito, al fine di poter rassicurare coloro che ogni giorno, nonostante mille difficoltà e poche gratifiche, si prodigano al servizio della società. In attesa di urgente riscontro si inviano distinti saluti.

cc-genova-marassi-mancato-pagamento-missioni

Share This Post

About Author: Marco Gordiani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *