• lavoro-straordinario

CASA CIRCONDARIALE DI IVREA – N.T.P. – Impiego lavoro straordinario. Richiesta chiarimenti

Egregio Provveditore, In svariate occasioni, la scrivete Segreteria ha avuto modo di rappresentarLe le anomalie che si registrano presso l’NTP della Casa Circondariale di Ivrea ove si assiste ad un fenomeno tanto unico quanto incomprensibile. Nello specifico ci si riferisce all’impiego del coordinatore NTP nelle scorte e nei servizi, a prescindere dal livello di pericolosità dei traducendi. Accade di sovente, infatti, che il coordinatore sia componente attivo della scorta, con sacrificio delle ulteriori incombenze che sullo stesso ricadono. Vale a certificare quanto si sta affermando, il fatto che a consuntivo del mese il coordinatore si ritrovi a contabilizzare un numero di missioni e di ore di lavoro straordinario notevolmente superiore a quelle delle unità del ruolo di base addette al servizio operativo. Si ha notizia che nel corso dei controlli ordinari, codesti Uffici abbiano già dato indicazioni di assumere correttivi su tale anomalia, che reca con se risvolti anche in relazione all’impiego di denaro pubblico (in ragione del diverso livello di retribuzione fra i ruoli di base e quelli sovraordinati), tuttavia non si è potuto apprezzare alcun cambio di orientamento. Considerato che quanto qui lamentato crea altresì scontento fra il personale oltre a vedere costantemente chiuso l’ufficio del Coordinatore impiegato in ben altri e più remunerativi incarichi, si chiede un atto di indirizzo volto a imprimere definitivamente un mutamento nell’organizzazione dei servizi del NTP, primo fra tutti quello del coordinatore.

casa-circondariale-di-ivrea-n-t-p-impiego-lavoro-straordinario-richiesta-chiarimenti

Share This Post

About Author: Marco Gordiani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *