• carcere060712

Casa Circondariale di Lucera – Continuata Violazione del Protocollo di Intesa Locale Arbitrario impiego del personale di Polizia Penitenziaria nelle sostituzioni del titolare “Addetto al locale Casellario detenuti “

Signor Direttore,
è stato segnalato alla scrivente Segreteria Provinciale SiNAPPe, che nella organizzazione dei turni di
servizio del personale di Polizia Penitenziaria “ Addetto al Casellario detenuti “ in caso di assenza del
Poliziotto titolare (ivi assegnato con regolare O. di S.), arbitrariamente, viene impiegato personale non
legittimato a svolgere detto impiego, piuttosto che il personale assegnato quale “ S o s t i t u t o “ così
come disciplinato da codesta Direzione con Ordine di Servizio a firma dell’allora Autorità Dirigente.
Modus operandi questo, che, comporta gravi disservizi in quanto non viene garantita la
continuità/specificità del servizio, sottovalutando la peculiarità di detto impiego, richiedendo questo
particolari attitudini e comprovate capacità professionali.
Al fine di tutelare le libertà fondamentali all’interno del luogo di lavoro, si invita codesta
Direzione ad astenersi dal seguitare a porre in essere comportamenti tali nel quale si configura “ la
Violazione del Vigente Protocollo di Intesa Locale ”, in quanto gli ACCORDI, prevedono che, per
l’individuazione del personale di Polizia Penitenziaria da impiegare presso i posti di servizio c.d.
“Cariche Fisse ” fra le quali è compreso il “Casellario detenuti” (vedasi pag. 6 ultimo capoverso del PIL) si
procederà mediante interpello, con durata triennale dell’incarico ed in caso si assenza del titolare verrà
impiegato il personale che ha partecipato all’interpello, usando la graduatoria a scalare; principio questo
che nello specifico per il personale impiegato presso il “ Casellario detenuti “ il personale da impiegare

per le ” Sostituzioni del Titolare “ è stato designato/fissato da codesta Direzione con apposito Ordine di
Servizio.
Al Signor Provveditore Regionale, tanto si comunica nell’ambito delle specifiche competenze
demandate dalle vigenti norme, con invito all’esercizio delle proprie prerogative per l’effettiva completa
applicazione degli Accordi presso la Direzione della Casa Circondariale di Lucera, trattandosi di
dipendente articolazione.

Casa Circondariale di Lucera – Arbitrario impiego del personale di Pol Pen nelle sostituzioni dell’ Addetto al locale Casellario detenuti

Share This Post

About Author: Marco Gordiani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *