• carcere060712

Casa Circondariale di Lucera – Impiego del Personale di Polizia Penitenziaria Addetto alla Cucina detenuti in giornate Festive, Domenicali ed Infrasettimanali

Egregio Direttore,
è stato segnalato alla scrivente Segreteria Provinciale SiNAPPe che, codesta Direzione per il servizio
programmato del personale di Polizia Penitenziaria relativo al mese di marzo p.v., ha predisposto per i
dipendenti che svolgono l’impiego di “ Addetto alla Vigilanza Lavoranti Cucina detenuti “ due turni
lavorativi festivi.
Si ritiene partecipare alla S.V. che detto arbitrario modus operandi, comporta “ Violazione
dei Vigenti Accordi “ in quanto alla pag. 4 capoverso N° 5 del P.I.L. è stabilito che: tutte “ Le
Cariche Fisse “, compresi i Coordinatori , effettueranno mensilmente un (N°1 ) turno lavorativo
festivo al mese, nei mesi in cui ricorrono 4/5 festivi e due (02) rientri nei mesi in cui vi sono
sei (06) o più festivi.
Alla luce di quanto sopra, nonché dell’impegno assunto da codesta Direzione, al rispetto del
Vigente Protocollo di Intesa Locale in occasione dell’incontro tenutosi con le OO.SS. solo in data 24
c.m., si invita la S.V. a porre rimedio alla arbitraria programmazione formulata per il mese di marzo,

relativamente al personale Addetto alla Vigilanza Lavoranti Cucina detenuti, essendo questo, impiego
incluso fra i posti di servizio definiti “ Cariche Fisse “; ove per l’assegnazione a detto impiego, si è
stabilito di procedere mediante interpello e che lo stesso avrà durata triennale ( vedasi pag. N° 6 ultimo
capoverso del PIL).
Al Signor Provveditore Regionale, tanto si comunica nell’ambito delle specifiche competenze
demandate dalle vigenti norme, con invito all’esercizio delle proprie prerogative per l’effettiva completa
applicazione degli Accordi presso la Direzione Dauna.

Casa Circondariale di Lucera – Impiego del Personale di Polizia Penitenziaria Addetto alla Cucina detenuti in giornate Festive, Domenicali ed Infrasettimanali

Share This Post

About Author: Marco Gordiani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *