• lucera

Casa Circondariale di Lucera – Violazione art. 10 comma 1 A.Q.N. nonché del Vigente Protocollo di Intesa Locale

Signor Direttore, Signor Commissario,
è stato segnalato alla scrivente Organizzazione Sindacale che, Personale dipendente di codesta Direzione (impiegato in posti di servizio c.d.a carica fissa), autonomamente si trattiene in servizio oltre l’orario giornaliero previsto dal Mod.14/A, effettuando arbitrariamente “Lavoro Straordinario”.
Appare opportuno segnalare, che un detto comportamento, si configura la violazione di cui all’art.10 AQN comma 1, nonché del Vigente Protocollo di Intesa Locale “punto 7 di pag. 4”, il quale prevede che: possono essere richieste, “CON PROVVEDIMENTO MOTIVATO”, prestazioni di lavoro straordinario per assicurare il continuo, regolare svolgimento delle attività istituzionali e comunque dette prestazioni debbono mantenere carattere residuale nell’Organizzazione del Lavoro.
Alla luce di quanto sopra, si invita codesta Direzione ad intervenire, facendo in modo che le prestazioni di lavoro straordinario, siano preventivamente autorizzate con provvedimento motivato, evitando ogni autonoma ed arbitraria, nonché personalizzata iniziativa dei dipendenti.
La scrivente Organizzazione Sindacale, ritiene che sia opportuno/necessario monitorare le prestazioni di lavoro straordinario, al fine di garantire al personale di Polizia Penitenziaria che svolge servizio “a turno”, che in questi mesi estivi si è sacrificato in turni stressanti di otto ore, la retribuzione delle ore di lavoro effettuate in eccedenza alle 36 settimanali previste. Giusto come previsto all’art. 10 comma 12 A.Q.N. il quale prevede che: “Le richieste di prestazioni di Lavoro Straordinario devono essere contenute entro il limite dell’assegnazione disposta e “ne deve essere garantito il pagamento in busta paga”.
Al Provveditore Regionale dr. Giuseppe MARTONE, quanto sopra si comunica al fine che, nell’ambito delle specifiche competenze demandate dalle vigenti norme, eserciti tutte le proprie prerogative per l’effettiva completa puntuale applicazione dell’A.Q.N. presso la dipendente articolazione.
In attesa cortese ed urgente riscontro, si porgono cordiali saluti.

CC Lucera – lavoro straordinario

Share This Post

About Author: Marco Gordiani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *