• san_vittore-1

Casa Circondariale di Milano “San Vittore” – Richiesta Parco Auto con targa polizia penitenziaria e civile – il DAP riscontra la nota Si.N.A.P.Pe.

Egregio Vice Capo Vicario,
capita sovente che per necessità impreviste legate al servizio, sia necessario uscire dall’Istituto con un automezzo del Corpo. Purtroppo però, non sempre se ne trova disponibilità, stante l’utilizzo che ne fa anche il Nucleo Provinciale T.P., insediatosi presso il penitenziario de quo.
Ciò spesso comporta un disagio che si ripercuote negativamente sul Personale di servizio che doveva usufruire di tale mezzo.
Sarebbe pertanto opportuno poter predisporre di auto, tanto con targa polizia penitenziaria che con targa civile, da porre a disposizione delle emergenze impreviste (o anche programmate), senza dover “elemosinare” mezzi ad altri istituti, creando magari disservizi.
Evidentemente l’assegnazione di un parco auto, a nostra mera opinione, dovuta per un Istituto qual è San Vittore, arrecherebbe quel giusto quid a favore anche del Personale che, troppo spesso, è posto in ultima fila rispetto alle esigenze del “mondo carcere”.
Inoltre, considerando che dall’insediamento del Nucleo Provinciale che, giustamente, ha fatto “man bassa” di tutti i mezzi disponibili, è rimasta a disposizione dell’Istituto soltanto una vecchia Fiat Panda e quindi si ritiene indispensabile l’approvvigionamento di quanto richiesto.
Pertanto, certi della comprensione che la S.V. saprà accordare alla scrivente O.S., si auspica un pronto intervento in merito e si resta in attesa di cortese riscontro.
Distinti saluti.

Casa Circondariale di Milano “San Vittore” – richiesta parco auto con targa polizia penitenziaria e civile

 

Il Vice Capo Vicario del DAP riscontra la nota Si.N.A.P.Pe

dap – milano sv – risc ns nota 835 del 181215

Share This Post

About Author: Marco Gordiani