• Modena CC

CASA CIRCONDARIALE DI MODENA – Poliziotto Penitenziario sputato in pieno volto da un detenuto

In data di oggi, 19 settembre 2016, un detenuto allocato presso la
sezione infermeria della Casa Circondariale di Modena si è reso
responsabile di un grave gesto ai danni di un un poliziotto
penitenziario raggiunto al volto da uno sputo.
A seguito di tale episodio il poliziotto in questione è stato
immediatamente condotto presso il pronto soccorso del nosocomio
cittadino per ricevere le cure del caso. L’auspicio è che, seguite tutte le
procedure di profilassi del caso, il collega possa ristabilirsi al più
presto.
In merito al detenuto abbiamo appreso che non sarebbe la prima volta
che lo stesso manifesti atteggiamenti aggressivi e conflittuali nei
confronti del personale di polizia penitenziaria di Modena, circostanza
che ne consiglierebbe, a nostro avviso, un immediato allontanamento
in altro istituto, per la tutela del personale in divisa e del detenuto
stesso che non perde occasione per manifestare la sua assoluta
inconciliabilità con il contesto carcerario modenese.
Ci auguriamo, quindi, che l’Amministrazione penitenziaria prenda
atto dell’accaduto ed adotti gli opportuni provvedimenti affinché simili
episodi non abbiano più a verificarsi.

CASA CIRCONDARIALE DI MODENA – Poliziotto Penitenziario sputato in pieno volto da un detenuto

Share This Post

About Author: Marco Gordiani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *