• Palermo Pagliarelli CC

CASA CIRCONDARIALE DI PALERMO PAGLIARELLI – Chiarimenti intervento Direttore Ufficio Sicurezza, richiesta unità di Polizia Penitenziaria da impiegare presso il nucleo T.P.

Preg.mo Provveditore,
questa O.S., è venuta a conoscenza che continuano a pervenire presso
l’Istituto ^Pagliarelli^ Palermo, richieste da parte dell’Ufficio Sicurezza del
P.R.A.P,di unità di Polizia Penitenziaria sia maschile che femminile da
impiegare ai servizi del N.T.P. di Palermo.
E’ doveroso rammentare alla S.V., che proprio nel corrente mese sono state
integrate nell’organico del predetto reparto numero due unità femminili.
appartenenti all’istituto Pagliarelli, nonché ulteriori unità dalla Casa di
Reclusione Ucciadone.
Sembrerebbe che l’Ufficio della Sicurezza Regionale, abbia chiesto
l’integrazione di due unità femminili da impiegare per turno, presso il reparto
speciale ove era ricoverata una detenuta.
E’ chiaro che, visto l’incremento di organico sopra citato, considerato che tale
ricovero è stato disposto presso il Reparto Speciale, non si riesce a
comprendere la richiesta di integrazione di otto unità femminile al giorno.
Appare evidente che tale atteggiamento abbia dell’inverosimile nel richiedere
unità di polizia penitenziaria Femminili.
In realtà, il progetto inerente ai Nuclei Regionali non sta solamente non
funzionando, ma sta arrecando seri disagi al personale che opera nell’Istituto
sopra citato, con la logica conseguenza che il prelievo forzoso del personale di
Polizia Penitenziaria per essere utilizzato presso i Nucleo T.P. di Palermo, sta
mettendo in serio rischio e pericolo la sicurezza dell’istituto, aggravando
ulteriormente, le condizioni lavorative di quest’ultimi, e che spesso gli vengono
negati i diritti soggettivi, producendo una grande disorganizzazione tra il
Comandante di Reparto e Comandante del Nucleo T.P.
Si resta nell’attesa di cortese riscontro e con l’occasione si porgono distinti
saluti.

CASA CIRCONDARIALE DI PALERMO PAGLIARELLI – Chiarimenti intervento Direttore Ufficio Sicurezza, richiesta unità di Polizia Penitenziaria da impiegare presso il nucleo T.P.

Share This Post

About Author: Marco Gordiani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *