• 1247722_1413798577-k7yE-U104065759035fvF-640x320@LaStampa.it

CASA CIRCONDARIALE DI PALERMO PAGLIARELLI – Procedura di mobilità N.C.T.P. Ruolo Agenti Assistenti-Ruolo Ispettori e sovrintendenti Piano di rotazione

Egregio Provveditore,
In riferimento agli ordini di servizio sopra richiamati è doveroso ribadire che
questa O.S., non ha mai condiviso la mobilità degli N.T.P. Regionali.
Sembrerebbe che alcune unità di Polizia Penitenziaria in uscita individuati negli
ordini di servizio in oggetto, sono assenti per vario titolo.
Tenuto conto che, il Personale vincitore di interpello in uscita dal Reparto,
verso il Nucleo è principalmente personale che espleta servizio presso i
Padiglioni detentivi ,appare chiaro che, detta mobilità potrà solamente
avvenire, allor quanto il personale del Nucleo in entrata, andrà
necessariamente a sostituire fisicamente il personale in uscita dai reparti
detentivi, al fine di evitare grosse ripercussioni organizzative, che potrebbero
incidere significativamente sull’ordine e la sicurezza interna.
Inoltre, in considerazione che l’Istituto ^Pagliarelli^ Palermo, sta vivendo
una grave carenza di organico che si sta venendo a determinare nel reparto, in
relazione alla disponibilità che il DAP che ha già acquisito, per l’assegnazione
del personale da inviare preso la CC di Trapani, per l’apertura del nuovo
padiglione, che vedono nelle prime posizioni, proprio personale del reparto, ed
anche in considerazione delle ulteriore unità che giornalmente vengono
richieste da parte dell’Ufficio Sicurezza e Traduzioni del Provveditorato.
Appare evidente che, le responsabilità inerenti al mantenimento dell’ordine e
sicurezza dell’istituto, sono esclusivamente di competenza del Direttore nonché
del Comandante di Reparto, da come previsto dal D.L.gs., 165/2001.
Pertanto, si invita l’Autorità Dirigente nonché il Comandante di Reparto del
Pagliarelli, nel caso in cui, le unità assegnate in mobilità per il reparto, una
volta già mobilitate, dovessero venire meno, dovranno interrompere la mobilità
del Personale del reparto verso il Nucleo, al fine di garantire i servizi
istituzionali, l’ordine e la sicurezza dell’istituto.
PERTANTO
Tutto ciò premesso e considerato
INVITA
Il Provveditore Regionale, nonché il Direttore dell’Ufficio Traduzioni e
Sicurezza, ad non interporsi in merito alle eventuali decisioni che
potrebbero essere intraprese da parte dell’Autorità Dirigente del
Pagliarelli, al fine di garantire l’ordine e la sicurezza dell’Istituto.

CASA CIRCONDARIALE DI PALERMO PAGLIARELLI – Procedura di mobilità N.C.T.P. Ruolo Agenti Assistenti-Ruolo Ispettori e sovrintendenti Piano di rotazione

Share This Post

About Author: Marco Gordiani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *