• piacenza-cc

CASA CIRCONDARIALE DI PIACENZA – Anomala interpretazione norme pattizie e di legge

Egregio Direttore,
facendo riferimento alla nostra nota prot. n° 72/2017/SR-ER, dobbiamo segnalarLe
l’ennesima anomala interpretazione delle vigenti norme contrattuali che starebbe per produrre i suoi
effetti nei giorni a venire.
Nello specifco, abbiamo avuto notizia che la S.V. avrebbe disposto la soppressione dei
riposi dei giorni 23 e 24 c.m. ad un ispettore, reo di essersi assentato lo scorso fne settimana per
motivi legittimi, imponendo allo stesso di recuperare i turni di sorveglianza generale non effettuati
(prima e mattina), malgrado gli stessi sarebbero già coperti da altro pari grado.
Se ciò che ci è stato informalmente riferito dovesse rispondere al vero, si tratterebbe di una
gravissima violazione delle norme pattizie oltre che dei diritti soggettivi al riposo settimanale ed alle
altre cause di assenza dal servizio previste dalle vigenti norme di legge.
Le chiediamo, pertanto, di voler, se effettivamente riscontrata, revocare tale inaccettabile
decisione ed impartire le dovute disposizioni afnché non ci si imbatta più in futuro in eventuali
interpretazioni pro domo sua delle vigenti norme contrattuali e legislative.

87_17_-cc-pc-anomala-interpretazione-norme-pattizie-e-di-legge

Share This Post

About Author: Marco Gordiani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *