• Piacenza CC

CASA CIRCONDARIALE DI PIACENZA – Grave episodio presso bar-spaccio

Egregio Direttore,
Siamo con la presente a denunciare un grave episodio che si è verificato stamattina, intorno allo ore
12:00, presso lo spaccio agenti e che ha visto protagonista un appartenente ad altra O.S., in quel momento
in orario di lavoro, al quale il sottoscritto ha assistito personalmente.
Lo stesso inveiva con voce alta e minacciosa contro un iscritto a questa O.S., reo di aver aderito alla O.S.
Sinappe e, contestualmente, presentato revoca dalla sua precedente sigla sindacale, di cui tale sindacalista
è rappresentante provinciale, malgrado lo stesso lo abbia difeso in un procedimento disciplinare, di cui
ricordava, sempre a voce alta, tutti i dettagli, rendendosi responsabile di una gravissima ed intollerabile
violazione della privacy.
Il sottoscritto interveniva a difesa del collega facendo notare al sindacalista di cui sopra che non poteva
permettersi screditare in pubblico un poliziotto per fatti di cui, tra l’altro, lo stesso è stato ritenuto non
responsabile in sede disciplinare. Per tutta risposta il sindacalista, gridando sempre più forte e con gergo
colorito ed offensivo, invitava il sottoscritto a non intromettersi, anche perché il Sinappe, a suo dire, non
conterebbe più nulla in tutta la regione (riferendosi probabilmente alla recente richiesta di alcune OO.SS.
regionali di trattare a tavolo separato da questa sigla).
Il tutto è avvenuto alla presenza di 6 persone di cui un appartenente al comparto ministeri e 5 poliziotti
penitenziari ed ha avuto immediata diffusione in tutto l’istituto, tanto che dopo pochi minuti gran parte del
personale era a conoscenza dell’accaduto.
Con la presente, questa O.S., pur ravvisandosi tutti i presupposti per poter procedere a querela nei
confronti del responsabile di tale inqualificabile comportamento, sia da parte del nostro iscritto che dello
scrivente, entrambi offesi e scherniti in pubblico, è a chiederLe, semplicemente, di voler richiamare il
suddetto sindacalista al rispetto del personale iscritto alla O.S. Sinappe, limitandosi ad esplicitare eventuali
critiche di natura sindacale nelle sedi opportune e, comunque, al di fuori dell’orario di servizio.
In attesa di un cenno di riscontro e di un suo rapido intervento si porgono distinti saluti.

CASA CIRCONDARIALE DI PIACENZA – Grave episodio presso bar-spaccio

Share This Post

About Author: Marco Gordiani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *