• 405103

CASA CIRCONDARIALE DI PIACENZA – Onorificenze Polizia Penitenziaria.

Egregio Direttore,come già segnalato da questa O.S. con nota prot.141/2016/SR-ER e nota nr.5/2018/SP-pc continuano a pervenire lamentele da parte del Personale di Polizia Penitenziaria. Sembrerebbe infatti che presso codesta Casa Circondariale non sempre vengano avviate e recapitate ai superiori uffici le pratiche per il conferimento, da parte del Capo del DAP, di ricompense per il Personale del Corpo di Polizia Penitenziaria che si è distinto in servizio, di cui al Titolo V, D.P.R. 15 febbraio 1992, 82.
Infatti brillanti operazioni di servizio, come ad esempio quella che in data 11 Aprile 2018 presso il reparto colloqui ha portato al rinvenimento di quasi 80 grammi di sostanza stupefacente, dove il fratello di un detenuto ha cercato di introdurre all’interno dell’Istituto, non riuscendovi solo grazie all’attenzione e allo zelo del Personale ivi operante,e procedendo poi al fermo dello stesso. Altro importante episodio avvenuto in data 6 Aprile 2018 dove durante il turno notturno un detenuto ha tentato di togliersi la vita impiccandosi, e solo grazie al pronto intervento del Personale di Polizia penitenziaria cosi come certificato anche dal medico di servizio,hanno evitato un ulteriore tragico evento.
Quanto sopra oltre a creare malcontento tra il Personale, rischia anche di penalizzare, nei processi di mobilità interna, quanti abbiano dimostrato spiccate capacità professionali, con particolare riferimento ai punteggi da attribuire ai titoli da considerarsi in sede di valutazione di cui all’art.16 punto 7, lett.e) comma secondo del PIR (una o più ricompense previste dal D.P.R.82/99).
Nel congratularsi con i colleghi questa O.S. sta a richiederle di voler verificare quanto segnalato impartendo eventualmente le indicazioni necessarie alla redazione delle pratiche per il riconoscimento delle onorificenze previste dal Titolo V,D.P.R. 15 febbraio 1999,82.

c-c-piacenza-onorificenze-polizia-penitenziaria

Share This Post

About Author: Marco Gordiani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *