• Borgo san Nicola Lecce carcere

Casa Circondariale di Reggio Calabria “Panzera” – Nucleo Traduzioni e Piantonamenti – Disposizione di servizio n. 42/16 del 03/05/2016

Egr. Direttore,
in relazione alla disposizione n° 42/16 del 03 maggio c.a., recante ad oggetto esigenze operative al Nucleo Traduzioni e Piantonamenti, in merito alla parte in cui si precisa che “sarà cura dell’ultimo operatore in servizio presso la locale segreteria tecnica N.T.P. provvedere al reperimento delle unità di Polizia Penitenziaria da impiegare, ciò anche quando l’esigenza si presenti dopo la chiusura della predetta segreteria”, questa Organizzazione Sindacale precisa che non è previsto da nessuna norma giuridica che il personale di Polizia penitenziaria una volta espletato il proprio turno di servizio, debba garantire la propria disponibilità per esigenze operative improvvise anche dopo la fine del turno di servizio.
Ciò detto, si chiede la revoca immediata della disposizione in oggetto, precisando inoltre che sino ad oggi, non si è reso necessario emanare alcuna disposizione di servizio in quanto per il rapporto collaborativo instauratosi tra i vari uffici (Segreteria tecnica NTP – Ufficio servizi del quadro permanente – Ufficio della Sorveglianza Generale), sono stati sempre garantiti quei servizi improvvisi e non previsti, grazie al senso del dovere e allo spirito di abnegazione che contraddistingue il personale di Polizia penitenziaria in servizio in questa Sede.
In attesa di urgente riscontro alla presente, si porgono distinti saluti.

Casa Circondariale di Reggio Calabria Panzera – Nucleo Traduzioni e Piantonamenti – Disposizione di servizio n. 4216 del 03052016

Share This Post

About Author: Marco Gordiani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *