• il-commento-le-indicazioni-delle-corti-dei-conti-sulla-gestione-del-personale

CASA CIRCONDARIALE DI RIETI – Anomala gestione del personale del reparto colloqui.

Egregia Dottoressa,

giunge notizia a questa Organizzazione Sindacale che presso la Casa Circondariale da Lei diretta vi sia forte malumore fra il Personale assegnato al Settore Colloqui. Infatti, sembrerebbe che il suddetto personale subisca una variazione del proprio turno di servizio ogni qualvolta si renda necessario sopperire alle esigenze di altri settori/reparti. Quanto rappresentato, oltre a creare notevole disagio ai poliziotti per la gestione della propria vita privata, parrebbe coinvolgere esclusivamente il personale del settore nominato, mentre le unità di polizia penitenziaria operanti presso altri uffici compensino eventuali carenze estemporanee durante il medesimo turno, attraverso la semplice variazione del posto di servizio. Inoltre con tale atteggiamento, accade sovente che la percentuale di presenze minima prevista per attuare l’attività dei colloqui, non venga garantita, con conseguente disagio per coloro che espletano il compito e per l’attività stessa. Pertanto, alla luce di quanto sopra, si chiede alla S.V. di adottare solleciti provvedimenti al fine di evitare che il modus operandi posto in essere, possa creare disparità di trattamento fra il Personale.

cc-rieti-sostituzione-assenze-con-unita-colloqui

Share This Post

About Author: Marco Gordiani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *