• 1537349287155-jpg-carcere_di_rebibbia_

CASA CIRCONDARIALE DI ROMA REBIBBIA N.C. – Fatiscenza garitte sentinelle – richiesto urgente intervento

Egregio Direttore,

con la presente si vuole evidenziare una problematica grave, relativa ad un reparto che svolge il delicatissimo compito di sorveglianza dell’Istituto da Lei diretto: il reparto sentinelle. Sono diverse le lamentele relative alla fatiscenza della struttura e dei mezzi di supporto in dotazione ai poliziotti ivi in servizio, iniziando dalle radio ricetrasmittenti, che presentano problemi di usura della batteria. Basti pensare infatti che quelle in dotazione alle garitte n.2, 3 e 8, funzionano solo se tenute in carica; al momento di staccarle dal supporto hanno un’autonomia di pochi minuti per poi spegnersi definitivamente. Al contrario, quelle in dotazione alle restanti due garitte (la n.4 e la n.5), sono ben funzionanti ma hanno un solo caricabatterie che quindi, necessariamente deve essere scambiato tra i poliziotti di turno che sono obbligati a venirsi incontro lungo il corridoio di camminamento, perdendo temporaneamente e di vista il loro posto. Viene da se che tale malfunzionamento si riflette in maniera importante sull’espletamento del servizio, non avendo la possibilità, in caso di emergenza, di avvisare in tempo chi di dovere; a tal uopo si fa presente che anche i telefoni fissi (laddove sarebbero necessari cordless portabili seco dagli agenti), installati all’interno delle garitte, non sempre sono utili allo scopo, essendo la linea altalenante. Ed ancora, appare più che necessario il ripristino delle luci del camminamento dalla sentinella n.8 alla n.9, nonché il ripristino dell’illuminazione esterna dei reparti, al fine di aumentare la visibilità e garantire una maggiore sicurezza. Viene poi fatto presente che nella garitta n.4 manca il binocolo e quelli presenti nelle altre postazioni sono fatiscenti e mal funzionanti, come lo sono i “fari mobili” posti sopra le garitte che, in barba alla loro definizione, non sono più mobili e mostrano tutti gli anni che hanno! Infine, per il benessere degli operatori penitenziari, sarebbe opportuna l’igienizzazione dei condizionatori caldo/freddo presenti nelle garitte, utile a ripristinarne il corretto impiego.

c-c-n-c-roma-rebibbia-fatiscenza-garitte-sentinelle-richiesto-intervento

Share This Post

About Author: Marco Gordiani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *