• Rome-Regina-Coeli-prison

Casa Circondariale di Roma Regina Coeli – Avviso del primo ottobre 2015

Egr. Direttore,
questa Organizzazione Sindacale prende atto dell’avviso pubblicato presso la Direzione da Lei amministrata, con la quale si invita il Personale occupante le stanze della Caserma Agenti “Santacroce”, a recarsi presso l’Ufficio Segreteria, per una non meglio identificata “notifica atti ai fini della regolarizzazione circa l’utilizzo delle unità immobiliari assegnate”.
Omettendo semplici polemiche sulla irritualità delle procedure di avviso per notifica (atto questo disciplinato per legge stante, le conseguenze che vi si collegano), la lettura del documento in questione, accende nuovamente i riflettori su una situazione da lungo tempo irrisolta, relativa allo stato di degrado in cui versano le stanze della citata Caserma Agenti.
Di certo, non serviranno grandi sforzi mnemonici, in relazione agli impegni assunti di sospendere ogni azione creditizia nei confronti degli occupanti, fino ad avvenuta ristrutturazione delle singole unità abitative.
Considerato che da informazioni in nostro possesso nulla è variato in relazione allo stato dei luoghi, condizione che rendeva inammissibile l’onerosità dell’occupazione, si coglie l’occasione per interrogare formalmente codesta Direzione sugli interventi che sono stati realizzati per rendere abitabile gli spazi in discussione.
Resta inteso che, fino a regolarizzazione degli spazi, nessun inquadramento amministrativo può richiedersi agli occupanti.
Si resta in attesa di cortese riscontro

Casa Circondariale di Roma Regina Coeli – Avviso del primo ottobre 2015

 

Share This Post

About Author: Marco Gordiani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *