• regina coeli cc

Casa Circondariale di Roma Regina Coeli – mensa agenti

Egr. Direttore,
questa Organizzazione Sindacale si fa portavoce di un notevole disagio avvertito dal Personale di Polizia Penitenziaria in servizio presso la circondariale capitolina.
A seguito dei lavori che hanno interessato la mensa agenti, il servizio ha visto la sua recente riattivazione; tuttavia non può esprimersi piena soddisfazione per il raggiunto livello perché ancora mancano accorgimenti irrinunciabili che servono a caratterizzare il confort degli ambienti.
Si è potuto infatti notare come la sala refettorio sia priva di un sistema di climatizzazione, oltremodo necessario con l’ondata di caldo torrido che ha interessato tutto il territorio nazionale.
Se si considera che il momento della fruizione del pasto può essere catalogato anche come un momento di ripresa delle energie durante l’intero turno lavorativo, è innegabile che debbano crearsi le condizioni tali per cui tale ripresa possa attuarsi nel modo migliore possibile.
Altra doglianza attiene invece alla mancata esposizione del menù settimanale, pure previsto dalle discipline di settore.
Per quanto sopra, si chiede di impartire disposizione per la pubblicazione dei menù (anche per consentire il controllo di corrispondenza fra quanto previsto e quanto somministrato) e di provvedere all’istallazione di condizionatori dell’aria presso i locali della mensa agenti.
In attesa di un cortese cenno di riscontro, si coglie l’occasione per porgere distinti saluti

187_150706_regina coeli_condizionatore mensa

Share This Post

About Author: Marco Gordiani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *