• regina_coeli

Casa Circondariale di Roma Regina Coeli – Sistemazione detenuti Art.21 O.P. – Perplessita – Replica

Egregio Provveditore,
relativamente alla nota prot. 25752 del 5/08/2016, con la quale la S.V. trasmetteva riscontro della Direzione della casa circondariale di Regina Coeli in merito alla nota prot. 30/SR del 20/07/2016 stesso oggetto, della scrivente Organizzazione Sindacale, si devono eccepire un paio di rilevanti imprecisioni.
Sentito il personale impiegato nella 7^ sezione, viene lamentato infatti che sia praticamente impossibile attuare la disposizione prevista dalla Direzione, ossia che i detenuti fruitori dell’art.21 O.P., sistemati al piano terra della 7^ sezione, “non abbiano contatti con gli altri detenuti”, in quanto, contrariamente a quanto assicurato dall’A.D., questi rientrano in sezione quando l’apertura è ancora in atto (lavoranti in giro, docce aperte, ecc.).
Si ribadisce pertanto che una tale disposizione minimizza la sicurezza del reparto, favorendo eventuali occasioni di incontri non consentiti, nonostante la sorveglianza degli agenti che però, ridotti ad un numero esiguo a causa anche del piano ferie in corso, sono impegnati in diverse mansioni.
Si chiede quindi un sollecito intervento, al fine di salvaguardare gli interessi tanto dell’Amministrazione che del Personale.
Distinti saluti.

Casa Circondariale di Roma Regina Coeli – Sistemazione detenuti Art.21 O.P. – Perplessita – Replica

Share This Post

About Author: Marco Gordiani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *