• regina-coeli-carcere

Casa Circondariale di Roma Regina Coeli – Spazi alloggiativi presso Caserma Muro Legnaia

Egr. Direttore,
ancora una volta la scrivente Organizzazione Sindacale è costretta ad evidenziare le problematiche legate agli alloggi di servizio, messi a disposizione del Personale di Polizia Penitenziaria in servizio presso l’istituto trasteverino.
Riportiamo infatti la lamentela di alcuni poliziotti obbligati, dalle sfavorevoli posizioni logistiche delle proprie residenze rispetto alla sede di lavoro, ad alloggiare in caserma a tempo pieno.
Agli stessi sono state assegnate le stanze site nella Caserma Muro Legnaia, dove non sono mai stati attuati lavori di manutenzione e pertanto strutturalmente insicura ed insalubre.
L’alloggiamento attuale non risponde affatto ai criteri stabiliti dalla normativa vigente ed ancorché essere temporaneo, pare perdurare ormai da troppo tempo.
Di contro si registra che nella caserma denominata Santacroce, vi siano stanze poste a disposizione di personale del comparto ministeri o personale di passaggio a qualunque titolo.
Ciò evidentemente crea malumore e risentimento nell’animo dei poliziotti in forza al predetto Istituto, che si vedono “sacrificati” in locali non idonei dove, malgrado loro, sono costretti a trascorrere gran parte del tempo libero.
La gravità della situazione lamentata, probabilmente sottovalutata, esaspera un disagio sentito che potrebbe avere ripercussioni negative anche sull’attività lavorativa.
Si invita pertanto la S.V. a prendere urgenti provvedimenti in merito, assicurando agli interessati condizioni alloggiative quantomeno dignitose.
Con l’occasione si sollecita il riscontro delle note della scrivente Segreteria Regionale, rimaste ancora inevase.
Distinti saluti.

CC Regina Coeli – caserma Muro Legnania

Share This Post

About Author: Marco Gordiani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *