• Siracusa CC

CASA CIRCONDARIALE DI SIRACUSA – Apertura nuovo padiglione detentivo – Richiesta chiarimenti

Egregio Direttore Generale, a seguito di numerosi inviti da parte della scrivente Organizzazione Sindacale all’Amministrazione Penitenziaria circa notizie sulla movimentazione del Personale di Polizia Penitenziaria in “distacco temporaneo” per l’apertura di un nuovo padiglione detentivo presso la Casa Circondariale di Siracusa senza ricevere ad oggi alcuna risposta, in data 04/10/2016 sono finalmente pervenuti dati certi sulla reale situazione organica dell’istituto di cui in oggetto come riscontro da parte della Direzione ad una richiesta da parte della nostra Segreteria Regionale. Dalla lettura della nota n.1222 della Direzione della Casa Circondariale di Siracusa si apprende che presso l’ istituto penitenziario in oggetto vi è ad oggi una carenza organica di ben 57 unità di personale di Polizia Penitenziaria, in quanto a fronte di un organico previsto dal Dm del 22/03/2013 di 279 unità, l’organico amministrato alla data odierna è di 222 unità. A fronte di tale premessa, preme evidenziarLe le difficoltà in cui deve operare quotidianamente, a causa della permanente e grave organica che affligge tale istituto, il personale della Casa Circondariale di Siracusa, il quale si vede non solo costretto a sostenere massacranti doppi turni di servizio ma altresì a ricoprire più posti di servizio contemporaneamente.
In una situazione di perenne difficoltà nell’organizzazione del servizio in istituto con una tale e appurata vacanza organica, non si riesce a comprendere come l’Amministrazione centrale possa procedere all’apertura di un nuovo padiglione detentivo nella struttura penitenziaria di Siracusa, che secondo la nota avrebbe una capienza di 200 posti, senza aver ad oggi ancora chiarito il numero di personale di Polizia Penitenziaria da inviare ad incremento della pianta organica, premesso che secondo quanto stimato dalla Direzione della C.C. di Siracusa per il funzionamento del nuovo reparto occorrono tra le 92 e le 108 unità. Per la scrivente Segreteria Generale appare evidente che l’Amministrazione, per poter garantire l’apertura del nuovo padiglione in sicurezza, debba necessariamente procedere in primis alla copertura della carenza organica vigente presso l’istituto di Siracusa e solo successivamente individuare un numero ben definito e congruo di personale da incrementare al fine di poter assicurare un’efficiente organizzazione di lavoro. A fronte di quanto sopra esposto, Le si chiede di poter rendere edotta la scrivente Segreteria sul numero delle unità di personale di Polizia Penitenziaria che saranno movimentate, auspicando la congruità del contingente. Si chiede altresì di poter conoscere la decorrenza dei provvedimenti in modo tale da permettere al personale coinvolto di potersi organizzare nella maniera più idonea possibile e soprattutto senza permanere nell’incertezza in cui attualmente si ritrova. Fiduciosi della rilevanza che vorrà accordarsi a quanto segnalato, in attesa di un cortese riscontro, si coglie l’occasione per porgere distinti saluti.

CASA CIRCONDARIALE DI SIRACUSA – Apertura nuovo padiglione detentivo – Richiesta chiarimenti

Share This Post

About Author: Marco Gordiani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *