• carcere

Casa Circondariale di Siracusa – Applicazione direttive P.R.A.P., Prot.n.049060-OR/III del 03/06/2016 – Mobilità interna-art.7. P.I.R

Egr. Direttore,
Questa Segreteria Nazionale, nel prendere atto del contenuto della sua missiva
in oggetto, condivide parzialmente le motivazioni a sostegno.
Appare chiaro che questa O.S., con nota Prot.n.47/2016 del 21/05/2016,aveva
già chiarito le motivazioni di fatto e di diritto in merito alla problematica sorta
nella concertazione del 18/05/2016 inerente alla mobilità interna ed alla
validità dell’art. 7 del P.I.R.
Infatti, il Provveditore Regionale intervenuto sulla vicenda chiarisce che il
P.I.R., e vigente, e pertanto, invita L’Autorità Dirigente ad dare esecuzione alle
operazioni di rito, inerenti alla mobilità presso l’Istituto da Lei diretto.
Si chiede all’Autorità Dirigente, di dare attuazione alla direttiva P.R.A.P., Prot.
n.049060-OR/IIIdel 03/06/2016-OR/III, dando seguito
nell’immediatezza alle operazioni di rito alla mobilità interna.
Il Provveditore Regionale dell’Amministrazione Penitenziaria per la
Sicilia pro tempore, in persona del Dott. Gianfranco De Gesu, a volersi

assicurare che la Direttrice della C.C. Siracusa si adoperi a quanto
richiesto da questa OS., intervenendo direttamente in tal senso,
qualora ciò non dovesse avvenire.
Si resta in attesa di un cortese urgente riscontro.

Casa Circondariale di Siracusa – Applicazione direttive P.R.A.P., Prot.n.049060-ORIII del 03062016 – Mobilità interna-art.7. P.I.R

Share This Post

About Author: Marco Gordiani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *