• carcere-di-siracusa

CASA CIRCONDARIALE DI SIRACUSA: IL Si.N.A.P.Pe RISOLVE LA QUESTIONE DEL MANCATO PAGAMENTO DEGLI ACCESSORI

ULTIMA ORA – Può tirare un sospiro di sollievo il personale della Casa Circondariale di Siracusa che, a causa di inspiegabili ritardi, non si era visto recapitare in busta paga gli emolumenti accessori relativi alle attività lavorative svolte durante il mese di Settembre.

La vicenda aveva suscitato l’attenzione del Si.N.A.P.Pe nel mese di Dicembre quando i lavoratori, in fiduciosa attesa che i pagamenti in ritardo nel mese di Novembre fossero saldati nel mese seguente, hanno avuto una sorpresa decisamente amara: risultava solo il saldo degli emolumenti di Ottobre. Del saldo di Settembre invece neanche l’ombra.

Ascoltate le preoccupazioni degli Agenti, e valutata l’anomalia, il Si.N.A.P.Pe ha alzato la voce intimando l’amministrazione a fare chiarezza sulla vicenda.

Ed è di oggi l’importante passo in avanti, si spera verso un rapido epilogo:

l’Ufficio del Trattamento Economico ha dichiarato che ci sarà un flusso straordinario per rimediare al disguido avvenuto in busta paga. Le somme mancanti dovrebbero essere accreditate nell’arco della prossima settimana o al massimo nel mese di Febbraio.

“ Ancora una volta siamo riusciti a salvaguardare i diritti dei Poliziotti” – è il commento a caldo del Segretario Generale del Si.N.A.P.Pe – “E’ una grande gratificazione per il nostro lavoro e per il nostro impegno. Ci auguriamo in futuro di raggiungere sempre risultati all’altezza del nostro nome e del nostro impegno.”

Emonumenti Casa Circondariali Siracusa

Share This Post

About Author: Marco Gordiani