• p7f1_9806919f1_25924-022-kyc-u430101938785002nmf-593x443corriere-web-roma

Casa Circondariale di Velletri – Aggressione al personale di Polizia Penitenziaria

Egregio Direttore,
nei giorni scorsi si è consumata l’ennesima aggressione all’interno dei penitenziari italiani e questa volta ad essere protagonista è stato l’istituto da Lei diretto. Infatti, un detenuto di origine algerina, ha scaraventato una scrivania contro il poliziotto in servizio e successivamente, accompagnato presso l’infermeria, ha aggredito altri due agenti; per i tre è stato necessario ricorrere alle cure del locale Pronto Soccorso dal quale sono stati dimessi con una prognosi di 10 giorni ciascuno. Inoltre, sembrerebbe che l’aggressione nei confronti dell’agente di sezione si sia consumata nelle vicinanze del box agenti e che lo stesso non abbia potuto utilizzare la porta di emergenza presente nel box in quanto la chiave di apertura non è a disposizione del personale. Le ripetute aggressioni ai danni del personale rappresentano un chiaro segnale della necessità impellente di un intervento serio ed efficace da parte dei Vertici dell’Amministrazione nei confronti della popolazione detenuta che, pur rendendosi autore di comportamenti gravi e vili, resta fondamentalmente impunita.
Pertanto, alla luce di quanto sopra, si chiede alla S.V. di adottare incisivi provvedimenti nei confronti dei detenuti coinvolti e di dotare il personale della chiave della porta di emergenza del box al fine di tutelarne la sicurezza.

c-c-velletri-aggressione-al-personale-di-polizia-penitenziaria

Share This Post

About Author: Marco Gordiani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *