• interpelli-sicurezza-lavoro-giugno-2015

Casa Circondariale Piacenza – Interpello ufficio servizi rispetto graduatoria

Egregio Direttore,
abbiamo appreso come sia stato escluso dalla nomina di sostituto all’ufficio servizi un assistente
con punteggio in graduatoria superiore ad entrambe i sostituti nominati da codesta Direzione.
Come le sarà noto, l’art. 16, comma 5 del PIR prevede che sia escluso unicamente “dai
processi di mobilità il personale distaccato in entrata per motivi personali e quello già assegnato ad
altro istituto o servizio che ha differito la partenza…”, mentre l’art.16, comma 4, lett. d) dello stesso
PIR, prevede che, in caso di distacco a domanda per più di quattro mesi, il personale assegnato ad
un determinato posto di servizio debba essere avvicendando, “salvaguardando le situazioni
protette connesse alla maternità”.
Si chiede, pertanto, di voler rivedere la nomina dei sostituti all’ufficio servizi, nel rispetto della
graduatoria pubblicata all’albo del personale.
In attesa di riscontro si porgono distinti saluti.

Casa Circondariale Piacenza – Interpello ufficio servizi rispetto graduatoria

Share This Post

About Author: Marco Gordiani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *