• carcere

CASA CIRCONDARIALE REGINA COELI – RITROVAMENTO CELLULARE. Il Si.N.A.P.Pe si complimenta con il personale di Polizia Penitenziaria!

Alle ore 15.00 di oggi, durante una perquisizione straordinaria organizzata ad hoc, il personale di polizia penitenziaria di stanza a Regina Coeli, coordinato dal responsabile della Sorveglianza Generale, ha rinvenuto un telefono cellulare Samsung, occultato all’interno di un bagno della Prima Sezione. Il ritrovamento è avvenuto grazie ad una breve indagine condotta dagli stessi poliziotti che, avendo notato strani movimenti, hanno indagato senza dare nell’occhio, raggiungendo così il risultato sperato. Il plauso del SiNAPPe è tutto per loro, capaci ancora una volta di dimostrare competenza e professionalità sempre maggiori, nonostante le crescenti difficoltà lavorative. Nel complimentarsi ancora per la magnifica attività portata a termine, il SiNAPPe esprime tutto il proprio orgoglio nel rappresentare personale che espleta il proprio compito con solerzia e grande preparazione. In un critico momento che vede infatti la polizia penitenziaria soffrire una cronica carenza di organico con conseguente sovraccarico di lavoro, è meritevole di nota lo spirito di abnegazione al servizio quotidianamente offerto.

comunicato-cc-regina-coeli-ritrovamento-cellulare-24-04-18

Share This Post

About Author: Marco Gordiani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *