• RISCALDA

CASA DI RECLUSIONE DI ISILI – Riscaldamento caserma agenti

Rimaniamo sconcertati per quanto ci viene rappresentato dal personale che
presta servizio nella colonia penale di Isili. Il personale di Polizia Penitenziaria che
usa la caserma per pernottare è costretto a dormire all’agghiaccio senza
riscaldamento, con queste temperature rigide crediamo che l’amministrazione
dovrebbe avere un po’ di rispetto per i suoi dipendenti
Purtroppo chi termina il turno serale alle 23,30 in questi giorni spesso non
riesce a rientrare a casa, causa della strada che può essere ghiacciata , ma anche
perché dopo la decisione autonoma della direzione di passare dal quarto al terzo
turno cioè da 6 a 8 ore di servizio,il personale pendolare deve necessariamente
appoggiarsi all’uso della caserma per passare la notte. Crediamo che il personale
meriti un po’ di attenzione,ricordiamo che la Colonia Penale di Isili ha una carenza
di oltre il 30% , solo grazie allo spirito di abnegazione del personale si riesce a portare a
termine il regolare servizio. Dai dati forniti nell’ultimo incontro risulta che il
personale doveva fruire ancora di 3407 giornate di ferie, a settembre ammontavano
a 600 le ore di straordinario effettuato da remunerare, da quando si è passati al
terzo turno crediamo che questo budget sia notevolmente aumentato. Chiediamo
uno sforzo maggiore all’amministrazione, un degno riconoscimento a tutto il
personale, crediamo che questo passi anche dal fornire un po’ di caldo durante le
ore notturne prima di riprendere il regolare servizio. In attesa di un urgente
riscontro si porgono cordiali saluti.

isili

Share This Post

About Author: Marco Gordiani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *