• DSC_03111

Casa di Reclusione di Tempio Pausania – Criticità ambienti di lavoro del personale c/o la cucina detenuti dell’Istituto

Egregio Direttore,
poiché questa O.S viene investita dal personale operante presso il luogo di lavoro oggettivato e dai propri delegati locali per le seguenti criticità:
Sembra che nonostante le numerose segnalazioni fatte da parte del personale di polizia penitenziaria, nel tempo anche recente, a codesta direzione circa la necessità di installare delle zanzariere presso la locale cucina detenuti in modo da inibire l’ingresso mosche e zanzare, stante la loro costante presenza, nonché della necessità dell’installazione un condizionatore d’aria, al fine di creare un ambiente di lavoro salubre, nonostante le sue personali rassicurazioni circa il dovuto intervento per risolvere la criticità in commento, a tutt’oggi ancora nulla e stato fatto.
.
Altresì vi sarebbero delle segnalazioni da parte del medesimo personale di Polizia penitenziaria circa l’anomalia della cappa per l’aspirazione dei fumi nella zona cottura poiché la stessa non sarebbe adatta per il locale in questione in quanto dall’impianto originario che prevedeva un numero di fuochi inferiore, successivamente, a causa dell’implementazione del numero dei detenuti, la zona cottura è stata ampliata ma il sistema di aspirazione è rimasto quello predisposto per la vecchia configurazione pertanto non è sufficiente alla corretta aspirazione dei fumi e, per tale motivo, i locali sono quotidianamente invasi da vapori.
Inoltre, sempre presso i locali cucina detenuti, le pareti sono nuovamente
piene di muffa nonostante siano stati effettuati dei lavori in precedenza da parte
della M.O.F. interna.
Le stesse porte frangi fuoco, non sarebbero funzionanti come da
normativa vigente nonostante le segnalazioni di servizio da parte del personale
in questione.
Ciò premesso, è del tutto evidente che siffatta situazione comporta un
ambiente di lavoro malsano, poiché la situazione sopra descritta continua a
permanere nonostante diversi solleciti anche per le vie brevi da parte del
personale in commento, si avanza formale richiesta di un celere intervento
risolutivo alle problematiche in parola.
In attesa di un cortese sollecito riscontro si inviano cordiali saluti.

Casa di Reclusione di Tempio Pausania – Criticità ambienti di lavoro del personale co la cucina detenuti dell’Istituto

Share This Post

About Author: Marco Gordiani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *