CASA RECLUSIONE DI TRAPANI – Anomalie del reparto attrezzato presso l’Ospedale civile di Trapani.

Egregio Signor Provveditore
la scrivente organizzazione sindacale continua a riceve sollecitazioni circa le anomalie del reparto attrezzato presso l’Ospedale civile di Trapani.
La situazione strutturale del reparto protetto del locale nosocomio è a dir poco inadeguato per le ordinarie attività di controllo e detenzione, per tali ragioni, soggetti immobilizzati, siano essi per patologia o perché hanno subito interventi chirurgici, vengono assegnati presso le corsi con grave aggravio di lavoro e in pregiudizio per la sicurezza.
Sarebbe opportuno, al fine di rendere realmente efficiente il reparto, efficaci opere strutturali, il rinnovo di tutto l’arredo a disposizione del personale di polizia penitenziaria. Riteniamo necessario che il reparto vada ripristinato in via d’urgenza e priorità.
Riteniamo che le SS.LL., nel caso non avessero già adottato provvedimenti in tal senso, debbano prendere coscienza della necessita al fine di rendere fruibile il reparto per dare maggiore sicurezza al personale che è impegnato a svolgere il servizio di piantonamenti dei detenuti. Al fine di evitare inutili contenziosi la preghiamo, signor Provveditore, di sollecitare la Direzione ad intervenire affinché si ripristinino condizioni di sicurezza.
Si rimane in attesa di cortese riscontro e le determinazioni che la S.V. vorrà adottare.

casa-reclusione-di-trapani-anomalie-del-reparto-attrezzato-presso-l’ospedale-civile-di-trapani