• foto-aerea

Casa Reclusione Milano Bollate – Mancato riscontro nota Sinappe Prot. n. 41/AM Del 31 marzo 2016

Egregio Sig. Provveditore,
questa Organizzazione Sindacale, non può non costatare che nonostante il notevole
intervallo intercorso, la Direzione di Milano Bollate non ha inteso riscontrare la nota
sindacale inoltrata da questa segreteria in data 31 marzo 2016.
Alla luce del suo recente intervento, la S.V. con nota del 12 aprile 2016 interveniva
sul mancato o tardivo riscontro della corrispondenza sindacale allo scopo di evitare il
frenquente ricorso alla Commissione Arbitrale Regionale.Condividendo l’intento e il contenuto propositivo della missiva, invita pertanto la
S.V. affinché la Direzione di Milano Bollate assicuri la puntualità nel riscontro della
corrispondenza sindacale, in caso contrario, trascorsi sette giorni dalla presente, il
Si.N.A.P.Pe sarà costretto ad intervenire ulteriormente per garantire il diritto di
informazione ed il rispetto delle relazioni sindacali, avanzando richiesta di
Commissione Arbitrale Regionale.
Si allega nota sindacale Si.N.A.P.Pe del 31 marzo 2016, tutt’ora inevasa.
Si resta nell’attesa di cortese e sollecito riscontro, evidenziando l’urgenza dello
stesso e sottolineando altresì come il mancato riscontro alle richieste del Sindacato,
oltre ad essere una condotta che sminuisce la controparte, presenta altresì evidenti
profili di illegittimità, rappresentando di fatto il chiaro sintomo di un comportamento
antisindacale che nega la possibilità di interloquire sinergicamente con la parte
pubblica su questioni di fondamentale importanza per il Corpo di Polizia
Penitenziaria.
Distinti saluti.

Casa Reclusione Milano Bollate – Mancato riscontro nota Sinappe Prot. n. 41AM Del 31 marzo

Share This Post

About Author: Marco Gordiani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *