Triveneto

Casa Circondariale di Trento – Disordini del 22 dicembre

Illustre Ministro, son passati due giorni dai gravissimi disordini che hanno interessato la Casa Circondariale di Trento, ove ha avuto luogo una importante sommossa da parte di un nutrito gruppo di detenuti; due giorni in cui abbiamo avuto modo di riflettere, partendo dalle notizie (anche frammentarie) che giungo. La prima analisi si muove dal teatro …

Istituti Penitenziari del Triveneto – Eventi critici. Richiesta intervento

Egregio Provveditore; Ci allarma non poco il pericoloso trend che interessando il distretto del triveneto. Giungono segnalazioni di violente aggressioni ai danni del personale di polizia penitenziaria; sconcertante l’ultima, in ordine di tempo, quella occorsa presso la CR di Padova ove, ad aggiungere tinte fosche alla questione, è anche la recidiva del comportamento imputabile al …

CASA CIRCONDARIALE DI VERONA – Nuovi rinvenimenti di telefoni cellulari all’interno dei reparti! Si.N.A.P.Pe: Si mettano in campo urgenti contromisure!

E’ allarmante il dato che si sta registrando presso il penitenziario veronese, dove continua la sequela di rinvenimenti di telefoni cellulari all’interno dei reparti detentivi. Quello di ieri, 20 novembre 2018, va a sommarsi ai rinvenimenti del 15 novembre, che a loro volta avevano seguito quelli dei giorni antecedenti. Un dato, questo – afferma il …

COMUNICATO – CASA CIRCONDARIALE DI VERONA – Aggressione ai danni del personale di Polizia Penitenziaria

Ancora una volta la scrivente Organizzazione Sindacale ha l’obbligo di notiziare circa l’ennesima aggressione avvenuta ai danni del personale di polizia penitenziaria durante l’espletamento del proprio compito. Lo spiacevole evento si è verificato lo scorso 20 ottobre nel penitenziario veronese ad opera di un detenuto straniero, un energumeno di notevole stazza fisica con una indole particolarmente …

CASA CIRCONDARIALE DI VERONA – Rinvenimento telefono cellulare!

Nella mattinata di ieri, durante la perquisizione ordinaria presso una sezione comune della Casa Circondariale veronese, è stato rinvenuto un telefonino cellulare all’interno di una camera di pernotto occupata da un detenuto straniero. Il telefonino, di dimensioni ridotte (di quelli che sfuggono anche ai controlli dei metal detector), era ben occultato al di sotto di …

CASA CIRCONDARIALE DI VERONA – Problematiche M.O.S. – richiesto urgente intervento.

Egregio Direttore, da diversi giorni giungono lamentele dal personale di polizia penitenziaria ivi in servizio, relativamente al servizio discontinuo offerto dalla locale MOS. Parrebbe infatti che dallo scorso 1° ottobre, la Mensa abbia effettuato due sole aperture, obbligando i poliziotti a mangiare, nei restanti giorni, presso il bar/spaccio, un pasto unico (senza scelta o alternative);pare …

CASA CIRCONDARIALE DI PADOVA – Cronica carenza di personale. Richiesta urgente integrazione

Egregi, la scrivente Segreteria Generale si trova costretta a sottolineare la gravosa situazione in cui versa il penitenziario di Padova per il quale è indispensabile richiedere un ‘integrazione cospicua dell’organico presente. E’ superfluo rammentare che garantire la massima sicurezza dei servizi e dei sistemi, è principio fondamentale di questo lavoro, ma altrettanto pleonastico è evidenziare …

Casa Circondariale di Trento – Alloggi demaniali – IMMEDIATO ripristino segnale televisivo palazzina A

Egregio Dr. Sbriglia, se non si trattava di un disagio che vivono oltre che i Poliziotti Penitenziari anche le loro famiglie, e soprattutto i loro figli, certamente non l’avrei con questa tempestività resa partecipe del problema. Era il 26 luglio u.s. quando con l’intervento sindacale avente prot. nr. 42-18/SR, che si allega per necessaria conoscenza, …

Casa Circondariale di Rovigo – Programmazione riunione sindacale per Avvio lavori di organizzazione

Egregio Direttore, data la recente assegnazione, nell’istituto da Lei diretto, di 29 unità di Polizia Penitenziaria adesso riteniamo che non è proprio più procrastinabile l’Avvio dei lavori di organizzazione del nostro istituto. Condividendo i livelli minimi di sicurezza, iniziando un lavoro basato sui tavoli tecnici per esaminare il numero congruo, in relazione al carico di …

I.P.M. di Treviso – Serie e precarie difficoltà alloggiative per il personale di Polizia Penitenziaria. RICHIESTA INTERVENTO

Egregio Direttore Generale, la scrivente Segreteria Nazionale per la Giustizia Minorile, dell’Organizzazione Sindacale in intestazione, rappresentativa sul piano nazionale di donne ed uomini del Corpo del Polizia Penitenziaria, con il presente atto al fine rappresentarLe una seria e precaria problematica che si sta verificando presso l’Istituto indicato in oggetto. Premesso che, questa Organizzazione Sindacale ebbe a …