• SA

CC SASSARI – Anomalie interpelli – Mancate rotazioni

Egregio provveditore
Con riferimento alla risposta della direzione della CC di Sassari prot n°13072 del 16 Agosto alla nota n°73 srs del 07 Giugno 2016 di questa segreteria Regionale. Senza entrare nel merito delle capacità e della professionalità dell’unità addetta alla sala convegno, che indubbiamente crediamo abbia, noi crediamo altresì che queste ragioni non possano giustificare il mancato avvicendamento col personale vincitore di regolare interpello. Crediamo che attualmente vengano meno le aspettative del personale che aspira a ricoprire tale carica fissa . Trova sgomento e ci lascia esterrefatti che la direzione asserisca che non provvederà alla rotazione , pur dando ragione a questa OO.SS sul merito della vertenza sindacale. Crediamo che con tale modus operandi la direzione di fatto disconosce quelli che sono stati gli accordi sottoscritti tra amministrazione e OO.SS nel P.I.L. del 24 Marzo 2003, dove all’Articolo 4 al punto 9 era previsto che la rotazione per l’addetto alla sala convegno avvenisse ogni 2 anni . Peraltro sempre nello stesso Articolo 4 sono elencati tutti i posti fissi ed al 3° punto risulta “L’addetto alla sala regia,portineria,block-house” posti alla quale la direzione asserisce che non sono cariche fisse; non vorremo che questo possa essere usato per aggirare la norma dell’Articolo 7 punto 7 del P.I.R. dove prevede che per poter partecipare ad un interpello per una carica fissa bisogna avere svolto servizio per almeno 12 mesi in una carica NON fissa”. Concorderà con noi che ,se la direzione intende modificare il P.I.L., questa OO.SS. è sempre disponibile, basterebbe calendarizzare una riunione unitamente alle altre OO.SS, ma crediamo che questo non possa avvenire in maniera unilaterale.. Crediamo che se ci si dà delle regole queste devono essere rispettate da entrambe le parti. Considerata la risposta fornitaci dalla direzione, che attualmente non lascia spazio ad un confronto costruttivo ma palesemente contradditorio rispetto quanto sottoscritto in precedenza ma attualmente previsto nel P.I.L. in vigore, chiediamo un suo autorevole intervento al fine di far rispettare gli accordi che le parti stesse hanno firmato.

CC SASSARI – Anomalie interpelli – Mancate rotazioni

Share This Post

About Author: Marco Gordiani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *