• 32_big

Circondariale di Nuoro – mancata convocazione

Egregio Provveditore,

 

con nota Prot. n. 65/SN del 15 marzo 2014, a firma del Coordinatore Nazionale Si.N.A.P.Pe, si comunicavano alla Direzione nuorese gli indirizzi mail a cui inviare tutte le comunicazioni sindacali; questo in quanto in passato si era riscontrata una tale mancanza.

Nonostante ciò però, il 1° aprile u.s. si veniva a sapere, per vie traverse, della convocazione di un incontro sindacale per il successivo 3 aprile, per il quale il Si.N.A.P.Pe non aveva ricevuto alcuna comunicazione.

Confermata tale notizia direttamente dalla Direttrice, con nota  Prot.n. 66/SN del 2 aprile 2014, il Coordinatore Nazionale Si.N.A.P.Pe esprimeva vivo rammarico per la mancata convocazione; inoltre, valutata l’importanza dell’argomento trattato, chiedeva il rinvio della riunione, al fine di potersi organizzare e partecipare, richiesta questa che però non veniva tenuta in debita considerazione.

Ciò che però ha maggiormente sconcertato, è la risposta fornita dalla Direzione della Casa Circondariale di Nuoro, circa l’invito dovuto solo alle OO.SS. territoriali e aziendali. A tal uopo si rammenta che l’art. 4 dell’A.N.Q. al comma 1 cita “l’Amministrazione, prima di procedere all’esame sia a livello centrale che periferico, fornisce alle organizzazioni sindacali rappresentative sul piano nazionale, tutte le informazioni e la relativa documentazione (…)”.

Ed ancora, la nota prot. 65/SN di cui sopra, specificava abbondantemente l’obbligo di inviare tutte le comunicazioni sindacali agli indirizzi forniti dalla scrivente, al fine di garantire la presenza del Si.N.A.P.Pe alle convocazioni, stante il fatto che, seppur assente dall’istituto nuorese, insiste sul territorio nazionale con una percentuale tra le più rappresentative.

Pertanto, avendo la scrivente fornito i contatti necessari per qualsiasi comunicazione inerente l’attività sindacale (anche in assenza di un rappresentante locale!), appare irriverente e soprattutto immotivato, l’atteggiamento posto in essere dalla Direzione de quo.

Per questo si chiede l’annullamento dell’incontro tenutosi, al quale spetta la partecipazione anche al Si.N.A.P.Pe, come previsto dalla normativa vigente.

In attesa di urgentissimo riscontro, si porgono distinti saluti.

Cagliari prap – CC Nuoro – diffida per mancata convocazione (2)

Share This Post

About Author: Marco Gordiani