• bolzano-cc

COMUNICATO – CASA CIRCONDARIALE DI BOLZANO – Aggressione ai danni di un poliziotto penitenziario!

Nuova aggressione ai danni di poliziotto penitenziario, questa volta ad essere interessata è la Casa Circondariale di Bolzano.
Nella giornata di ieri, durante la somministrazione della terapia, un detenuto dopo esser stato ripreso da un collega perché si era presentato al cospetto dell’infermiera indossando soltanto indumenti intimi, ha dato in escandescenza tentando di porre in essere gesti autolesionistici.
Tempestivamente il poliziotto, unitamente ad un’altra unità, entrava all’interno della stanza detentiva al fine di riportare alla calma il detenuto ma quest’ultimo sferrava un pugno al volto del collega che poco prima lo aveva rimproverato.
La stesso, prontamente soccorso, veniva accompagnato presso il locale Pronto Soccorso per essere sottoposto alle cure del caso e dimesso con una prognosi di giorni cinque.
Solo grazie ad un’ammirabile prontezza di riflessi e capacità di reagire del personale di Polizia Penitenziaria si è potuto che il gesto portasse a conseguenze ulteriori.
Il Si.N.A.P.Pe, congratulandosi con i colleghi intervenuti, augura una pronta guarigione al poliziotto coinvolto nell’aggressione e chiede ai Vertici dell’Amministrazione Penitenziaria di adottare incisivi provvedimenti a carico del detenuto affinché possa scongiurarsi il ripetersi di simili eventi.

cc-bolzano-comunicato-aggressione-del-23-02-2018

Share This Post

About Author: Marco Gordiani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *