• carcere_casa_circondariale_como_bassone

COMUNICATO – CASA CIRCONDARIALE DI COMO – Detenuto incendia materasso!

Nella serata di ieri, un detenuto extracomunitario ha incendiato il materasso della propria cella. Una intensa coltre di fumo grigio-nero ha subito invaso tutta la sezione detentiva, rendendo nulla la visibilità al suo interno e rendendo l’ aria irrespirabile.
La prontezza ed immediato intervento degli Agenti per lo spegnimento dell’incendio e le tempestive disposizioni impartite dall’Ispettore di Sorveglianza Generale di aprire tutte le celle ed evacuare la sezione, facendo defluire 65 detenuti presso il cortile passeggi, hanno scongiurato la peggio.
Fortunatamente nessuno ha riportato conseguenze di carattere sanitario. Le operazioni, rese più complesse dalla peculiarità della sezione a regime chiuso, sono durate circa 1 ora e 30 minuti.
Con alto senso del dovere il personale di Polizia Penitenziaria di stanza a Como ha fronteggiato una situazione di pericolo improvviso, contraddistinguendosi nuovamente per la professionalità ed il coraggio dimostrato; per tale motivo si chiede all’Amministrazione Penitenziaria di onorare i propri uomini ogni qual volta compiono qualcosa di straordinario ponendo a repentaglio la propria incolumità personale a vantaggio di altri.
Il SiNAPPe non può esimersi dal congratularsi con i poliziotti intervenuti che, anche nelle situazioni più critiche, hanno saputo reagire in maniera misurata e professionale; allo stesso tempo denuncia a gran voce la necessità di un intervento forte dai Vertici che hanno il dovere di salvaguardare la vita dei lavoratori, garantendo un ambiente di lavoro sicuro e protetto.

comunicato-c-c-como-detenuto-incendia-materasso

Share This Post

About Author: Marco Gordiani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *