• aggressione

COMUNICATO – CASA CIRCONDARIALE DI PADOVA: NUOVA AGGRESSIONE!

E’ di ieri la notizia dell’ultima aggressione subita da poliziotti penitenziari durante lo svolgimento del loro servizio presso le carceri italiane, registrata questa volta presso la Casa Circondariale di Padova.
Era tarda mattinata quando due poliziotti penitenziari venivano aggrediti fisicamente (uno dei quali ha ricevuto anche un morso sulla mano) da un detenuto, mentre gli stessi aprivano la camera detentiva per accompagnarlo in infermeria, per le visite mediche programmate.
Il detenuto, di origine africana, era isolato per motivi disciplinari e comunque già conosciuto come un soggetto iroso, per aver aggredito durante le fasi di arresto, degli agenti della Polizia di Stato e paventandosi un sostenitore dell’Isis.
I colleghi, subito accompagnati al nosocomio più vicino, riportavano le seguenti prognosi:

  • 3 giorni per trauma ad un occhio ed alla colonna vertebrale
  • 3 giorni per trauma alle costole e 40 giorni per profilassi HIV

Il Si.N.A.P.Pe, esprimendo la massima solidarietà al personale coinvolto nella triste vicenda, si farà portavoce con gli organi superiori, di un malcontento generale relativo all’andamento del Sistema.

comunicato-aggressione-cc-padova-11-10-2017

Share This Post

About Author: Marco Gordiani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *