• brescia-canton-monbello-cc

COMUNICATO – CASA CIRCONDSRIALE DI BRESCIA “NERIO FISCHIONE” – Detenuto si arrampica sulla garitta

Nel pomeriggio di ieri, durante la fruizione dei passeggi nel cortile della sezione Nord, un detenuto straniero, si è arrampicato sul tetto della garitta, per mezzo di lenzuola arrotolate ed un ferretto piegato ad uncino. Lo stesso, mostrava la volontà di porre in essere una forma di protesta, di natura non identificabile allo stato dei fatti.
Pronto ed efficace l’intervento del poliziotto penitenziario ivi jn servizio, che allertava l’allarme generale. Giunti sul posto altri poliziotti, veniva attivata un’attività mediativa-comunicativa al fine di sortire, dopo due lunghe e algide ore, il ripristino dell’ordine e della sicurezza, cosi da scongiurare eventuali compromissioni.
Situazioni sempre più critiche nelle carceri italiane – afferma Antonio FELLONE Coordinatore Nazionale SiNAPPe – dove ogni giorno si registrano esponenziali eventi critici, che purtroppo la Polizia Penitenziaria è chiamata a gestire con scarse risorse, strumenti e mezzi, senza però mai tralasciare la contraddistinta umanità.
Il SiNAPPe esprime, ai colleghi bresciani, compiacimento e gratitudine per la zelante professionalità e il lapalissiano senso di responsabilità, nonostante le condizioni microclimatiche avverse e le precarietà che già da tempo affliggono l’Istituto “Nerio Fischione”

comunicato-brescia-detenuto-manifesta-sul-tetto

Share This Post

About Author: Marco Gordiani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *